Lavoro o Formazione? Cosa scegliere? E’ possibile conciliarli?

Posted on Pubblicato in Cercare & Trovare Lavoro, Coaching

DBU2059Molte persone che mi contattano si trovano nella situazione di non sapere cosa scegliere tra il lavoro e la formazione.

Infatti vorrebbero iscriversi ad un master o ad un corso di specializzazione per aggiornarsi, o per poter aspirare ad un lavoro diverso.

I corsi di formazione però hanno un costo spesso oneroso in termini di tempo e di soldi!

Inoltre, al termine del percorso formativo è previsto solitamente un periodo di tirocinio, o comunque di gavetta che può comportare l’impiego in una posizione di livello (e di retribuzione) inferiore a quella precedente.

Il prezzo alto da pagare può facilmente scoraggiare e quindi si preferisce cercare un lavoro che garantisca la sussistenza o proseguire attività attuale che permette di conservare il livello di vita abituale.

E’ davvero questa la scelta migliore?

Dipende dall’orizzonte temporale che prendiamo in considerazione!

Nel breve e forse anche nel medio termine paga molto la scelta del lavoro e del guadagno “sicuro”

E nel lungo termine? Nella realizzazione del nostro sogno-obiettivo professionale? E, cosa ancora più importante, nella realizzazione piena della nostra vita?

Pertanto è importante, preferibilmente con l’aiuto di un coach, fare un’esplorazione ampia degli scenari possibili, fare un bilancio delle varie alternative possibili e scegliere un obiettivo che sia al contempo soddisfacente per la nostra vita ma al contempo sostenibile!

Ad esempio (ma si tratta solo di uno dei tanti esempi possibili!), potremmo decidere di iscriverci al corso di formazione prescelto ed al contempo fare un lavoro serale o part-time (a seconda dell’impegno richiesto dal corso stesso) che ci consenta di pagarci il corso. E’ un sacrificio che può valere come investimento per il futuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *